il nostro blog

Sonic Scene Music Film Festtutti gli articoli

Sonic Scene Music Film Fest

10-12-2018

Si è conclusa la seconda edizione del Sonic Scene Music Film Fest, Festival Internazionale del Cinema Musicale, il cui direttore artistico è il regista Lucio De Candia, ex studente del Corso di Regia dell’Accademia di Cinema e Televisione Griffith.

Il Festival, che si è tenuto per la prima volta a palazzo Beltrani a Trani, sostenuto dal Comune di Trani in quanto “degno di importanza per il pregevole rilievo turistico e l’indiscutibile vocazione artistica e multiculturale”, vanta la partnership del Copenhagen Jazz Film Festival ed è un’attrattiva completamente unica nel suo genere.

Quest’anno il direttore artistico Lucio De Candia ha selezionato 20 film, 6 lungometraggi e 14 medio-corti, provenienti da oltre 34 Paesi.

Tante le anteprime proiettate, nella tre giorni a palazzo Beltrani: 2 anteprime internazionali, 3 europee, 11 italiane e 4 regionali.

La giuria era composta da volti noti: a giudicare i lungometraggi, c’erano la sceneggiatrice e docente di Sceneggiatura dell’Accademia Griffith Cristina Borsatti, Gianluca Sciannameo, Michele Corcella; a giudicare i corti, Serena Fortebraccio, Giulio Tonincelli, Aldo Caputo.

La giuria ha premiato il documentario islandese “At noon fell a darkness”, di Derrick Belcham. Un poetico ritratto delle più acclamate artiste islandesi, Un’affascinante istantanea dell’arte contemporanea islandese, immortalata tra piscine abbandonate, fari, valli e spiagge vulcaniche.

 

Per saperne di più

http://www.luciodecandia.it/chi-sono/

https://www.facebook.com/sonicscenefilmfest

Galleria immagini