il nostro blog

Le recensioni dei nostri allievi: Il racconto dei raccontitutti gli articoli

Le recensioni dei nostri allievi: Il racconto dei racconti

23-05-2017

IL RACCONTO DEI RACCONTI

(IT/FR, 2015, col., 128’) di Matteo Garrone
Cast: Salma Hayek, Vincent Cassel, Toby Jones
Distribuzione: 01 Distribution
Data di uscita: 14 maggio 2015

Recensione di: MARINA PAVIDO

Tratto da "Lo Cunto deli Cunti" di Giambattista Basile, il film ci mostra tre dei 50 racconti dell'opera barocca, rivisitati appositamente per il grande schermo, con la figura della donna come tema centrale: "La regina di Selvascura", "La pulce" e "Le due vecchie". Le tre fiabe sono connesse l'una all'altra tramite una famiglia di circensi, spettatori involontari di queste vicende, e narrano tre momenti importanti della vita di una donna: la maternità, l'adolescenza e la vecchiaia.
Il film rispecchia appieno l'idea di Basile di dare al tutto un tocco di fantasy/horror, ma senza calcare eccessivamente la mano. Nessuna delle scene di violenza risulta fine a sé stessa, ma, al contrario, cattura l'attenzione dello spettatore come tutto il resto del film. La fotografia ricalca la luce presente nei quadri di Goya e risulta adeguata e ciò che viene raccontato: storie di re e regine, ma anche di gente che vive ai margini della società.
Ottima la scelta attoriale (siamo, qui alla presenza di un grande cast che vede, tra gli altri, Salma Hayek, Vincent Cassel e Toby Jones), ogni interprete è all'altezza del personaggio che rappresenta, ma verrebbe da chiedersi che effetto si sarebbe ottenuto se fossero stati scelti volti sconosciuti e, soprattutto, se, come lingua originale, fosse stato mantenuto il dialetto napoletano, come nel libro di Basile.
"Il Racconto dei Racconti" è, nel complesso, un film riuscito, che, tra l'altro, riporta alla ribalta un libro di cui, purtroppo, oggi in pochi sono a conoscenza.

VOTO: 8/10

 

Galleria immagini