il nostro blog

IL GIUSTIZIERE DELLA NOTTE (DEATH WISH) di Eli Rothtutti gli articoli

IL GIUSTIZIERE DELLA NOTTE (DEATH WISH) di Eli Roth

18-04-2018

Death Wish, USA, 2018, 107’ con Bruce Willis, Vincent D’Onofrio, Elisabeth Shue, Dean Norris; distribuzione: Eagle Pictures

Recensione di Angelo Lepri

“Il Giustiziere Della Notte” diretto  da Eli Roth racconta la storia di Paul Kersey (Bruce Willis), medico e padre di famiglia a cui viene distrutta l’esistenza a causa dell’omicidio della moglie e delle violenze subite dalla figlia, che finisce in coma. L’unica soluzione per Paul è farsi giustizia da solo.
Angelo e sterminatore, pronto a salvare vite di giorno e a uccidere a sangue freddo di notte, Paul per radio e stampa locale diventa “Il Giustiziere”, come nell’originale firmato nel 1974 da Michael Winner.
Il regista Eli Roth (“Cabin Fever”, “Hostel”, “The Green Inferno”) porta in questo remake il suo marchio distintivo, ovvero la sua predilezione per lo splatter. Infatti, sangue e carne maciullata vengono mostrati senza mezzi termini e senza il timore di trasformare un film d’azione in qualcosa di più spinto.
Nonostante tutto, la storia si adatta alla perfezione a Bruce Willis, che riesce a portare a casa un film tutto sommato degno di essere visto. Una pellicola drammatica capace di inserimenti comici, che rendono più piacevole l’esposizione gratuita ed eccessiva della violenza e dell’orrore, tipica del genere splatter.

VOTO: 7/10

 

Galleria immagini