i nostri docenti

Vincenzo Ramagliatutti i docenti

Vincenzo Ramaglia

Linguaggio Audiovisivo / Laboratorio di Sonorizzazione

Compositore attivo nella sperimentazione contemporanea, autore de "Il suono e l'immagine" (Dino Audino), docente tra i massimi esperti in estetica dell'audiovisivo e didattica della musica applicata.

Compositore, docente, musicologo specializzato in estetica dell'audiovisivo e didattica della musica applicata alle immagini, è nato a Roma nel 1973.
Diplomato in Composizione al Conservatorio "Santa Cecilia" di Roma, laureato in Lettere con una tesi sul teatro musicale da camera del Novecento, dal 2000 è titolare della casa di produzione Hiram s.r.l. e direttore dell'Accademia di Cinema e Televisione Griffith di Roma.
Come docente di linguaggio audiovisivo tiene lezioni, seminari, master e laboratori sul suono e l'immagine presso diversi istituti (tra cui l'Università "Tor Vergata" di Roma, l'Università di Trieste, l'associazione "Strade del cinema" di Aosta).
Tiene inoltre corsi di formazione per compositori di musica da film (come il MUST – Make Up SoundTrack, in collaborazione con l’Accademia Teatro alla Scala di Milano).
Compone musiche da camera, corali e orchestrali, melodrammi da camera, musica elettronica e musica da film.
Nel 2002 il suo "Scherzo" per orchestra vince il TIM (Tournoi International de Musique).
Sua la colonna sonora di "Ore due: calma piatta" di Marco Pontecorvo (Mikado Film), con John Turturro (Nastro d'Argento 2003).
Nel 2004 pubblica "Il suono e l'immagine. Musica, voce, rumore e silenzio nel film", edito da Dino Audino (I manuali di script).
Attivo nella sperimentazione musicale contemporanea, pubblica 3 cd: "Formaldeide" (2007), "Chimera" (2008), "PVC smoking" (2011).
Dal 2015 è responsabile didattico del corso Griffith di Musica da Film e Sonorizzazione Video.

Galleria immagini